Fieno alpino per cincillà

5.00

Il fieno alpino per cincillà è perfettamente essiccato per almeno 4 mesi, così come dovrebbe sempre essere un buon fieno da offrire ad nostri animaletti pelosi. Viene raccolto ad oltre 1200 metri di altezza per evitare la presenza di pesticidi o altre sostanze nocive per i cincillà.

Inoltre il fieno presente nella confezione viene attentamente selezionato dal nostro personale addestrato per evitare che ci siano erbe nocive per la salute del cincillà.

Modalità d’uso:  dai al tuo cincillà una manciata di fieno ogni giorno, buttando quello avanzato dal giorno prima. Se ne avanza troppo significa che devi diminuire un po’ la quantità.

Composizione: fieno alpino e fieno Fleolo o Timothy.

Disponibilità: 35 disponibili

Se è tua abitudine preparare il fieno per il tuo cincillà in autonomia smetti di farlo! Quando sentiamo frasi del tipo “al fieno provvedo io” tremiamo al sol pensiero del rischio che stanno correndo gli animali.

Affinché non sia nocivo per il cincillà, il fieno deve:

  • essere essiccato per almeno 4 mesi
  • non presentare muffe e nemmeno prevalenza di trifoglio
  • essere raccolto ad almeno 1200 metri di altezza per evitare la presenza di pesticidi.

Inoltre deve trattarsi di fieno da primo taglio per scongiurare il formarsi di muffe. Per prudenza il nostro fieno alpino, prima di essere imbustato, viene attentamente controllato per evitare che ci siano tipologie di erbe che possono far male ai cincillà. Ad esempio, sapevi che il colchico autunnale (un tipo di pianta)  può addirittura portare alla morte un cincillà?

Come vedi farsi il fieno da soli non è per niente una buona idea!

Peso 1 kg
Carrello
Torna su